Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2015

LA DIFFERENZA TRA TE E ME? ME!: STORIA DI UN TATUAGGIO.

"La differeza tra me te? Me!" Mi alzo con questa frase in testa e posto veloce sulla pagina Facebook del blog. Un pensiero generico che però ha  fatto la differenza, almeno per me.
“Amerai il prossimo tuo come te stesso” recitano tutti i vangeli. Nel libretto delle istruzioni però si sono dimenticati di specificare che il primo che devi imparare ad amare sei proprio tu. Devi imparare ad ascoltarti e chiederti “Cosa mi fa star bene?”.  Egoista? Probabilmente sì, ma ogni volta che sono finita in down l’unica a fare la differenza, a dare la spinta propulsiva al cambiamento è stata la mia voglia di essere felice.  Banalizziamo senza andare a scavare nei drammi personali. Ognuno di noi ha il suo. Ognuno di noi ha anche una persona per cui ha perso la testa. E verosimilmente non è quella che ci sta a fianco. E’ la stessa per cui abbiamo passato le notti a chiederci perché da un momento all’altro sia sparita. O perché nell’istante in cui sembrava “dimenticata” sia tornata a massacrarci l’…

BIKER BARBIE INVIATA SPECIALE A EICMA 2015: TROVA IL TUO FACCIONE

Chi non c’è mai stato non può capire. Chi come me è un affezionato, sa come mi sento ora. Gli stand stanno sbaraccando,  il freddo nei padiglioni aumenta e la stanchezza è segnata da  occhiaie profonde come il Gran Canyon. Personalmente ho dolori in tutto il corpo: gola, reni, schiena, gambe, piedi e pianta dei piedi. A dimostrazione che il tempo passa, dopo una settimana da leone sono qui febbricitante cercando di buttare giù quattro frasi di senso compiuto.
Eppure come ogni anno, sono qui un po' malinconica a pensare che anche questa volta è finita, che dovrò aspettare un altro anno prima che EICMA ricominci. sono consapevole che sia una visione un po' talebana, da fissata smanettona ma  la parabola emotiva è la medesima di quella della gita scolastica: ansia da partenza, euforia da viaggio, tristezza della fine. Adoro questa settimana, adoro ritrovare amici lontani e conoscerne di nuovi. Adoro le follie delle notti del fuori salone dove tutto è lecito, anche innamorarsi per u…

SPARTAN A CHI?

Svegliarsi un tranquillo lunedì mattina e renderti conto che lo scherzetto di Halloween te l'hanno fatto! Renderti conto che quella che dovrebbe essere una delle tue migliori amiche, ti ha iscritta alla Spartan Racedi Milano. Renderti conto che l'11-06-2015 rischierai un infarto. Renderti conto che il tuo incubo è diventato realtà. Renderti conto che vuoi rimanere in una beata ignoranza e non conoscere come si compongano quei maledetti 5 Km di corsa ad ostacoli. Renderti conto che il primo impedimento alla riuscita dell'impresa sei tu stessa. Renderti conto che sei Sid e non Rambo.